Biglietteria e Accrediti

Furto e smarrimento abbonamento

La Calcio Avellino S.S.D. A.R.L. informa che, come già specificato nelle “Condizioni generali di acquisto” del modello “Richiesta di abbonamento” sottoscritto da ogni abbonato, ciascun abbonato è costituito custode e responsabile della tessera stessa. I rischi di perdita, distruzione o sottrazione sono a carico esclusivo del titolare. In caso di smarrimento, furto, distruzione dell’abbonamento, non verrà rilasciato un duplicato del titolo, né si avrà diritto ad alcun rimborso o titolo di accesso sostitutivo. Tale impedimento è esplicitamente imposto dall’Agenzia delle Entrate (risoluzioni n. 27 e 28 del 28 febbraio 2007) che in materia di possibilità, in caso di furto o smarrimento di un abbonamento, di rilascio di un duplicato della tessera spiega:

“I titoli di accesso agli spettacoli sportivi, ivi compresi gli abbonamenti, sono documenti di certificazione fiscale dei corrispettivi pagati per assistere alla manifestazione. In sostanza sono certificazioni del tutto equivalenti agli scontrini e alle ricevute fiscali. L’eventualità della duplicazione del titolo, quale documento fiscale, non ha fondamento nei principi di carattere generale in materiale tributaria né in specifiche norme che disciplinano espressamente la fattispecie. Ne deriva l’impossibilità, ai fini fiscali, del rilascio del duplicato di un abbonamento”.